il Brand

Cos’è Éche

Progettato e realizzato esclusivamente in Italia, Éche è il marchio di borse ed accessori che conferisce nuovo significato alla manifattura artigiana della Riviera del Brenta.
Eredita il patrimonio della tradizione nella scelta di materiali pregiati e nella sapienza del taglio, rivisitandolo in modelli freschi e lucenti che accostano eleganza e creatività: l’amore per il lusso che non dimentica la spontaneità e si diverte ad osare. Con un occhio attento ai dettagli e alle lavorazioni accurate, l’estetica di Éche è espressione di una donna indipendente e consapevole, che non si conforma e che ama affermare se stessa.
La visione creativa dei due fondatori, attraverso l’abilità tecnica dei maestri artigiani, plasma borse-opere d’arte in cui spunti e suggestioni emotive danno vita a creazioni che vanno oltre il tempo e durano nel tempo.

Perché Éche?

Hawaiano ÉKE: borsa.
Middle-english ECHE: eterno, perpetuo, infinito.

Perché in fondo, Éche è una riflessione sul tempo: è da quel che il tempo deposita nelle nostre vite, nella nostra sensibilità, che nascono le idee delle nostre borse e accessori.

È quel che il tempo ci porta, ma anche il tempo che vogliamo portare con noi.

Perché il passato può avere qualcosa da insegnare al presente, e il presente ci regala qualcosa di prezioso per il futuro. A patto di seguire con coraggio il filo delle nostre emozioni.

Chi è Éche

“Qualunque cosa tu possa fare o sognare di fare, incominciala!”
J. W. Goethe.

Dietro ogni brand c’è una storia. A volte prevedibile, fatta di scuole di moda, design, esperienze nel settore. Altre volte meno convenzionale, come la nostra. Una questione di coraggio: quello di sfidare sé stessi per diventare ciò che nel profondo sappiamo di essere.

La nostra storia comincia riprendendoci il lusso di sognare: la fiducia che quel che ci emoziona non deve per forza rimanere un’idea astratta, ma può diventare un’avventura reale, la nostra vita.

Siamo Sara e Walter, rispettivamente avvocato e consulente finanziario: due lavori che amiamo, per svolgere i quali abbiamo studiato molto e da cui abbiamo imparato altrettanto. Siamo uniti da una grande passione per il design, in tutte le sue forme ed espressioni: è stato al centro delle nostre letture e del tempo libero, ispirazione dei nostri viaggi e argomento delle conversazioni, spesso musa ispiratrice e motore emotivo. Nessuna scuola però alle nostre spalle, nessuna gavetta, nessun ruolo per o accanto ai grandi della moda. Con essi, solo una cosa in comune: l’emozione, l’amore per il bello che è un linguaggio universale e appartiene a tutti.

Quando ci siamo incontrati, prima è nata un’amicizia, poi c’è stata la scoperta di un’intesa e un affiatamento naturale. Infine, un sogno in comune: realizzare un progetto tutto nostro in cui esprimere la nostra passione. Dopo tanta strada in altri settori eravamo pronti per riversare queste esperienze in qualcosa di personale e unico. Abbiamo ricominciato ad approfondire la nostra cultura nel fashion design, confrontandoci e scoprendo via via un gusto comune per i dettagli, per lo stile non scontato, classico o moderno ma sempre inedito. E poi, abbiamo incontrato Francesco, artigiano nella Riviera del Brenta. Un colpo di fulmine: ci siamo innamorati delle sue mani sapienti, in grado di dare forma a vere e proprie opere d’arte, permettendoci di esprimere in libertà un’idea di lusso colto e raffinato, che non disdegna le sfide di ogni giorno.

Per diventare ciò che possiamo essere, a volte serve andare oltre ciò che possiamo fare

“Amo quel che il tempo ci porta, non quello che ci prende.”

“J’aime que le temps nous porte, et non qu’il nous entraîne.”
Marguerite Yourcenar